La prestazione di John Thomas

Giochi Olimpici 1960, Roma. Lo statunitense John Thomas ottiene, con questo salto, la medaglia di bronzo nel salto in alto. Una prestazione importante dato che circa un anno prima Thomas rimase con un piede incastrato tra la porta di un ascensore ed il pianerottolo fratturandoselo. Sottoposto a quattro operazioni al piede lo statunitense si presentò a Roma finendo sul podio dopo un recupero eccezionale. Da notare il suo salto in posizione ventrale come avveniva a quei tempi. Solo otto anni dopo fu sostituito dal Fosbury flop. Ma questa è un’altra storia…
Alessandro Di Nardo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
instagram