Il Moulin Rouge

1955. Alcune ballerine di Can-Can durante una performance. Foto di John Sadovy

Era il 6 ottobre 1891 quando Charles Zidler e Joseph Oller inaugurarono il mitico Moulin Rouge a Parigi.

Da allora si è imposto nell’immaginario di tutto il mondo con i suoi spettacoli e con il celebre can-can, affascinando ancora oggi con la sua atmosfera bohemien.

Henri de Toulouse-Lautrec posa di fronte al celebre poster disegnato per il Moulin-Rouge. Parigi, 1892.
Soldati tedeschi davanti al Moulin Rouge, nel giugno del 1940, durante l’occupazione tedesca di Parigi nella seconda guerra mondiale.
3 febbraio 1926: la ballerina Edmonde Guydens posa in un abito di pizzo. Foto di Rahma
Ballerine del Moulin Rouge durante una performance in una boccia di vetro piena di acqua. 1 gennaio 1956, foto di John Sadovy
Le ballerine del Moulin Rouge posano all’interno dei camerini.
Foto del 19 febbraio 1924.
Il Moulin Rouge nel 1895 circa
Ballerine fotografate nel 1932

Una dimostrazione del celebre passo del Can-Can eseguito da una ballerina il 3 maggio 1949.
La Goulue, la più celebre ballerina dell’epoca d’oro del Moulin Rouge
Jeanne Florentine Bourgeois, alias Mistinguett, 1928
Josephine Baker. Foto di Julio Donoso
Le ballerine del 1932
Una ruota immortalata da Julio Donoso
Il giardino interno del locale con il celebre elefante ripreso anche nel film di Buz Lurman
13 settembre 2011. La ballerina Morgan Kenny si esibisce sul palco del Moulin Rouge. Foto di Pascal Le Segretain
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp