La prima radiografia

Chissà quante foto sono state scattate ad Anna Bertha Röntgen. Foto che noi non vedremo mai.

Ma c’è una foto di Anna in particolare che ha attraversato i decenni per segnare la storia.

Si tratta della foto delle ossa della mano di Anna, scattata dal marito Wilhelm Conrad Röntgen quando le fece la prima radiografia nel 1895.

L’immagine della mano di Anna fece scalpore e la scoperta dei raggi X valse a Wilhelm il primo premio Nobel per la fisica. La sua scoperta entrò rapidamente in uso in tutto il mondo, rivoluzionando la diagnosi e il trattamento di lesioni e malattie.

Anna, dopo aver visto la foto, disse di aver visto la sua morte, mentre per altre milioni di persone, significò la vita.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp