La morte di Lady Diana

Risultati immagini per lady diana death

31 agosto 1997. Muore Diana Spencer
La notte del 31 agosto 1997 muoiono in un incidente stradale avvenuto presso il Pont de l’Alma a Parigi, Diana Spencer, Dodi Al-Fayed e l’autista della loro macchina Henri Paul.
Sabato 30 agosto, a fine serata, Diana e Dodi partono dall’Hôtel Ritz di Parigi, in Place Vendôme, sulla loro Mercedes S280, seguendo la riva destra della Senna per raggiungere l’appartamento privato di Dodi. Poco dopo mezzanotte imboccano la galleria de l’Alma, seguiti da fotografi e da un cronista. La loro Mercedes, guidata da Henri Paul, si infrange contro il tredicesimo pilastro della galleria.


Nello schianto, Dodi Al-Fayed e l’autista Henri Paul muoiono sul colpo. Trevor Rees-Jones, guardia del corpo di Dodi, seduto sul sedile anteriore e il solo ad avere la cintura di sicurezza allacciata, è gravemente ferito ma sopravviverà. Lady D, liberata dal groviglio di lamiere, è ancora viva e dopo i primi soccorsi prestati dal dottor Maillez, per caso sul posto, viene trasporta da un’ambulanza all’ospedale Pitié-Salpêtrière, dove arriva alle 2 circa. A causa delle gravi lesioni interne, viene dichiarata morta due ore più tardi.


Nonostante la prima scelta di un funerale privato, poiché Diana non era più un’Altezza Reale, l’improvvisa e inaspettata reazione del popolo inglese, sgomento e in lacrime per la perdita dell’amata principessa, spinse la casa reale ad accettare le pubbliche esequie.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp