La copertina di Abbey Road

8 agosto 1969. Abbey Road
La copertina di Abbey Road, una delle più famose e citate della storia, ritrae il gruppo dei Beatles intenti ad attraversare Abbey Road, la via londinese dove si trovano gli Abbey Road Studios, dove il quartetto incise per l’intera carriera. La foto è di Iain McMillan, che verso mezzogiorno dell’8 agosto 1969, in bilico su una scala in mezzo alla strada, con la sua Hasselblad professionale immortalò i Beatles che andavano avanti e indietro lungo le strisce pedonali.
La copertina inoltre contiene molti elementi che contribuirono ad alimentare la leggenda della morte di Paul McCartney come il fatto che lo stesso McCartney sia l’unico scalzo (in Inghilterra i morti sono sepolti scalzi), fuori passo e porti una sigaretta con la mano destra, lui che è mancino, o come gli abiti indossati (bianco sacerdote, nero impresario delle pompe funebri e jeans becchino).
La targa LMW 281F (letta 28IF) del maggiolino parcheggiato sulla sinistra indicherebbe l’età di Paul se fosse stato in vita all’epoca dell’uscita del disco (ma all’epoca della celebre fotografia, scattata l’8 agosto 1969, Paul aveva 27 anni, essendo nato il 18 giugno 1942); LMW viene interpretato come “Linda McCartney Weeps” (Linda McCartney piange). Sul lato opposto un grosso furgone nero parcheggiato ricorda un “Black Maria”, di quelli utilizzati dalla polizia mortuaria negli incidenti stradali.
Un piccolo aneddoto: la targa stradale di Abbey road è la più rubata del Regno Unito.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp