Danuta Danielsson

Danuta Danielsson colpisce con la sua borsetta un giovane neonazista in Svezia nel 1985.
La madre della donna venne internata in un campo di concentramento durante la seconda guerra mondiale.
La foto venne scattata da Hans Runesson durante una dimostrazione dei sostenitori del Nordic Reich Party.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp