Gemelli

Ormai dovreste sapere che le fotografie pubblicate su questa pagina non sono delle banali fotografie. Che storia potrà mai nascondere questa in particolare, raffigurante due gemelli?
Solitamente due gemelli condividono, oltre al patrimonio genetico, il cognome. Non è questo il caso di Jim Lewis e Jim Springers.
I due gemelli, separati alla nascita, vengono adottati da due diverse famiglie dell’Ohio che li battezzano casualmente con lo stesso nome.
Nessuno dei due sa nulla dell’altro fino ai 39 anni quando, conoscendosi, scoprono con meraviglia che la loro vita si è svolta in parallelo.
Entrambi da piccoli hanno un cane di nome Toy, e da adulti chiamano i loro figli rispettivamente James Allen e James Alan.
Entrambi ricoprono il ruolo di sceriffo nelle rispettive contee e, durante le vacanze estive, vanno a bordo di una Chevrolet di colore azzurro nella stessa località della Florida.
Durante la giornata entrambi fumano sigarette Salem e bevono la stessa birra.
Sia Jim che Jim (simpatici, vero?) si sposano prima con Linda e Linda per poi divorziare e risposarsi una seconda volta con Betty e, non stiamo neanche a dirvelo, Betty.
La loro storia è una tra le più interessanti per i genetisti di tutto il mondo, suggerisce infatti che gran parte dei nostri gusti e delle nostre scelte sia codificata nei nostri geni.
Ovviamente entrambi i Jim reputano il 9 febbraio 1977, giorno in cui si sono incontrati, il più importante della loro vita!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp