La donna dietro alla Signora in Giallo

Il 16 novembre 2013, Angela Lansbury ritirò il suo Oscar alla carriera. Un premio meritatissimo a coronamento di molteplici successivi cinematografici, ma anche teatrali e ovviamente televisivi.

Forse però non tutti sanno che ci fu un momento in cui Angela Lansbury scelse di rinunciare a quella carriera per proteggere la sua famiglia.I figli dell’attrice, Anthony e Deirdre, da giovani si ritrovarono infatti nel giro della tossicodipendenza. In particolare Deirdre, venne assorbita dalla figura carismatica di Charles Manson e si unì alla sua Family.

Lo racconta la stessa Lansbury: “È iniziato con la cannabis, ma è passata presto all’eroina – racconta Angela Lansbury. C’erano fazioni sulle colline sopra Malibu che aspiravano alla morte. Mi fa male dirlo ma, a un certo punto, Deirdre finì con una folla guidata da Charles Manson. Era una dei tanti giovani che lo conoscevano e ne erano affascinati.”

L’attrice, insieme al marito, decise quindi di lasciare la California, interrompere il suo lavoro per un anno e di trasferirsi con i figli in Irlanda, in modo da allontanarli dalle cattive influenze, seguendoli passo a passo nella riabilitazione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp