Collant femminili

1934. La grande depressione in America immortalata attraverso queste calze logore. Foto di Dorothea Lange.
Forse non tutti sanno che le calze da donna erano un lusso che non tutte potevano permettersi in tempi difficili come la guerra o la crisi. In questa situazione di disagio, le donne si ingegnarono come poterono disegnando ad esempio la riga delle calze sulla pelle delle gambe con una matita morbida per occhi o dando alla carnagione la tonalità ambrata delle calze sfregando sulle gambe delle bustine di the.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp