Il muro di Berlino

Il 13 agosto 1961, veniva avviata la costruzione del muro di Berlino.

Famiglie e amici furono così separati fino al 1994.

Una raccolta di scatti del fotografo Paul Schutzer:

Agosto 1961. Una mano sporge dal muro di Berlino appena costruito. In mancanza del filo spinato che sarebbe stato applicato da lì a poco, possiamo vedere dei cocci di vetro. 
Un uomo di Berlino Ovest alza il figlio per permettergli di vedere oltre il muro.
Un soldato di Berlino Est si serve di uno specchietto per disturbare il fotografo e impedirgli di scattare ulteriori immagini
Una donna di Berlino Ovest osserva dalla finestra. Nel riflesso vediamo il muro
Una folla di cittadini di Berlino Ovest osserva un soldato di Berlino Est intento a pattugliare.
Agosto 1961. Un muratore di Berlino Est intento a costruire una nuova porzione di muro
Un ragazzo di Berlino Est (visibile circa a metà fotografia sulla nostra sinistra) attende pazientemente il momento giusto per scavalcare la recinzione del muro e passare a Berlino Ovest
1962. Un soldato di Berlino Est restituisce la palla ad alcuni bambini che giocano a Berlino Ovest
Ottobre 1961. Edmond Khayat trasporta una croce di legno per protestare contro la costruzione del muro di Berlino
Alcuni bambini tedeschi giocano a costruire un muro
Alcuni berlinesi occidentali salutano i loro parenti sul lato orientale del Muro nel dicembre 1962. Il fotografo ritrae le loro ombre
Alcuni passerotti si appoggiano al filo spinato del muro, indifferenti alla Guerra Fredda

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp