Una delle fotografie del rock più belle di sempre

Considerata una delle fotografie del rock più belle di sempre, lo scatto di Ian Tilton è una vera e propria incursione nel male di Kurt Cobain. Fu scattata il 22 settembre 1990 durante alcune prove: Kurt distrusse la sua chitarra contro l’amplificatore per poi scappare dietro le quinte e liberare tutte le sue emozioni represse.
Tilton immortalò tutta l’imperfetta, vulnerabile umanità di un artista.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp